newheader2

Affittacamere La Madonnina

" Fra Daniele Natale "

Via Novelli 21 - 71013 San Giovanni Rotondo (FG) 0882452337 338.3424615

In seguito, fra Daniele viene assegnato al convento di San Giovanni Rotondo, per motivi di salute, poi a quello di Vico del Gargano, di Isernia e di Cerignola con le mansioni di cuoco, questuante, portinaio, telefonista e sacrista. Si dedica con amore ai fratelli sacerdoti, chierici, missionari e laici. Tratta con carità e gentilezza tutti quelli che bussano alla porta del convento di sua residenza, ricevendone in cambio simpatia, stima ed amicizia. Padre Pio gli si offre come padre spirituale e, da padre amoroso, gli affida diversi compiti, tra cui quello di messaggero conferenziere ed animatore dei Gruppi di Preghiera. Fra Daniele vive sotto la direzione spirituale e speciale di padre Pio, mette in pratica i suoi suggerimenti, lo imita nella devozione a Gesù Sacramento ed alla Vergine Santissima e lo segue sulla via del dolore e della sofferenza, ricevendo, tramite l'intercessione della Mamma Celeste e del suo padre spirituale, tante grazie e favori celesti per sé e per la gente che si affida alle sue preghiere ed ai suoi sacrifici. Padre Pio spesso lo rassicura: «... dove vai tu, là sto anche io». In effetti, fra Daniele sperimenta ogni giorno la presenza del Santo padre Pio. Anche dopo morto. Per ultimo, fra Daniele, offre la sua vita per il nipote padre Remigio Fiore gravemente malato. A 75 anni di età, il 6 luglio 1994, fra Daniele, per volontà del suo Signore, chiude gli occhi alla luce di questo mondo e li riapre alla luce della beata eternità; lascia il suo corpo tanto provato e sofferente e comincia a vivere col suo spirito la visione beatifica di Dio-Amore. La tomba nella cappella di famiglia del cimitero di San Giovanni Rotondo, nella quale ora fra Daniele riposa, è meta continua di pellegrini che col passare del tempo diventano sempre più numerosi.


Aforismi di Padre Pio

" Gesù mi dice che nell’amore è lui che diletta me; nei dolori, invece, sono io che diletto lui. "

firma padre pio

recensione google